Notizie dalle Regioni

Il dr. Filippo Fimognari nuovo Presidente SIGOT saluta i soci e ringrazia il Past-President

13.06.2017
Sigot










Passaggio di consegne alla guida di SIGOT: il saluto del nuovo Presidente al Past-President e ai Soci.

Da pochissimi giorni si è concluso, con grande successo di pubblico e contenuti, il nostro XXXI Congresso Nazionale di Genova. All’inizio del mio mandato di Presidente SIGOT, sento forte l’ esigenza di salutare con affetto e riconoscenza il Past-President Alberto Ferrari - che ha appena concluso il suo mandato - e tutti i Soci.

Le Società Scientifiche sono comunità di professionisti che si raccolgono per realizzare obiettivi comuni e per difendere i diritti dei cittadini ammalati e dei professionisti che li curano, sempre nell’interesse più ampio di tutta la comunità sociale. Le Società Scientifiche devono interpretare sè stesse come un mezzo, uno strumento per realizzare obiettivi condivisi ed in ultimo promuovere la Salute. In questo senso, credo che la mission della SIGOT sia oggi più che mai forte e valida: costante interlocuzione con le Istituzioni per promuovere la crescita quantitativa e qualitativa delle unità geriatriche ospedaliere per acuti; definizione e promozione del ruolo della Geriatria e del Geriatra nel complesso mondo delle cure territoriali e residenziali; realizzazione di validi percorsi di transizione ospedale-territorio come ossatura di un unico sistema assistenziale che deve reggersi su due gambe ugualmente forti e stabili, l’ospedale e il territorio; creazione di una efficace rete scientifica e formativa per produrre e divulgare solide evidenze scientifiche che sostengano e giustifichino la nostra “politica sanitaria”; collaborazione leale, rispettosa e paritaria con altre società scientifiche.
Se questa è la nostra mission, la Presidenza di Alberto Ferrari sarà certamente ricordata come una fase di deciso rilancio della SIGOT. Sono a tutti noti i risultati conseguiti negli ultimi 3 anni, ma mi preme qui ricordarne alcuni: introduzione di una “nota” nel Decreto sugli standard ospedalieri che di fatto non mette limiti al numero di reparti ospedalieri di Geriatria in Italia; creazione di una rete scientifica di centri SIGOT con il completamento di importanti studi clinici (PIACE, MPI-SIGOT, ProDiGe, partecipazione al Delirium Day); messa in sicurezza dei bilanci societari, grazie al prezioso e competente lavoro svolto dal Tesoriere Lorenzo Palleschi; creazione di Geriatric Care, una nuova prestigiosa rivista scientifica internazionale SIGOT, grazie al grande lavoro svolto dall’Editor in Chief Alberto Pilotto; rilancio dell’ organizzazione generale della SIGOT con l’ affidamento della segreteria organizzativa ad Aristea; creazione di una nuovo sito internet; partecipazione di SIGOT con ruolo leader ad un gruppo tecnico insediatosi presso il Ministero della Salute per elaborare un documento nazionale sulle buone pratiche e l’ organizzazione delle cure geriatriche in ospedale e nel territorio; ammissione di SIGOT in seno ad EUGMS (la società europea di Geriatria) dove la nostra società scientifica condividerà con SIGG la rappresentanza dell’ Italia; nuovo insediamento di SIGOT in alcune realtà regionali.
Alberto Ferrari è riuscito a coinvolgere in SIGOT, a vari livelli, alcune tra le migliori professionalità geriatriche ospedaliere di cui il nostro Paese dispone, consapevole che SIGOT deve continuare ad essere una grande casa comune per i suoi Soci, per la Geriatria e, soprattutto, per la tutela degli anziani ammalati.
Durante il suo mandato, Alberto Ferrari ha migliorato il presente ed ha fatto di tutto per preparare il futuro. A noi, che raccogliamo il suo testimone, resta l’esempio, il metodo ed il percorso già tracciato. Su questa strada, con l’aiuto prezioso dei nostri Soci, ci muoveremo con determinazione e impegno, sorretti dal suo appoggio nel ruolo di Past-President.

Dr. Filippo Luca Fimognari
Presidente Nazionale SIGOT