Editoria

Dr. Domenico Sabatini - La vecchiaia nella storia della fotografia (1839-1940)

25.07.2018
Sigot

Quello che vi proponiamo sul portale web della SIGOT è un interessante lavoro frutto della passione e dell’impegno di Domenico Sabatini, geriatra e gerontologo, che ha al centro la figura dell’anziano.



«In questo lavoro – anticipa il dottor Sabatini – si cercherà di dimostrare come la rarità e insieme la particolarità della presenza di persone anziane nei primi anni della fotografia fosse dovuta soprattutto alle caratteristiche non semplici della tecnica fotografica ai suoi esordi, e ai suoi elevatissimi costi. Ma resterà ugualmente rara dopo, alla fine dell’Ottocento, quando la fotografia uscirà dallo spazio ristretto degli studi per andare a scovare il mondo delle strade e delle campagne, quando cioè diventerà documentaria, utilizzando soprattutto le immagini costruite, per esempio, di P.H. Emerson, J. Gale e F.M. Sutcliffe, e poi quelle più “naturali”, quasi improvvisate, di J. Thomson, E. Atget e P. Geniaux».

Capitoli dell'Opera "La vecchiaia nella storia della fotografia (1839-1940)"

Prossimamente gli altri capitoli.