Altri Eventi

Incontro “SE RICORDO VIVO: RIUSCIAMOCI INSIEME"

22.09.2018
Sigot

Il 22 Settembre, si terrà a Bari l’incontro dal titolo “SE RICORDO VIVO: RIUSCIAMOCI INSIEME". Organizzato dal Dr. Pietro Schino, Presidente dell’Associazione ALZHEIMER BARI ONLUS.



La demenza é stata definita dall' Organizzazione Mondiale della Sanità come una priorità di salute pubblica.
Uno dei problemi più incisivi sulla salute degli anziani è la solitudine ai quali spesso sono purtroppo destinati. La solitudine infatti, oltre ad accentuare i già evidenti e prevedibili problemi di salute legati alla normale decadenza senile, come la perdita di vista e udito, porta inesorabilmente ad una condizione emotiva e fisica più difficile da controllare. Aumento sensibile della pressione sanguigna, alti tassi di cortisolo che altro non è che l’ormone dello stress, sintomi depressivi e disturbi al sonno. Ci sono vari modi per ovviare al problema della solitudine degli anziani.
Coinvolgerli nelle attività e nelle uscite familiari. Condividere con loro esperienze, tempo libero e viaggi insieme. Promuovere la loro indipendenza, che non significa soltanto lasciarli soli a svolgere le loro attività quotidiane, ma vuol dire anche incentivare i loro contatti con gli ex colleghi di lavoro o aiutarli nel formare nuove amicizie e nuove passioni alle quali dedicare le inevitabili ore da trascorrere durante la giornata.
Un anziano attivo specie se affetto da demenza, partecipe, mentalmente occupato e costantemente sollecitato nei rapporti umani, sarà una persona più protetta e tutelata nel futuro.
Per combattere questa sfida, la comunità dovrà sempre più farsi carico delle persone con demenza e dei loro familiari, attraverso modelli nuovi che prevedano un vero e proprio welfare di comunità: questa è la "Dementia Friendly Community", cioè una comunità che rende agevole la vita a chi ha problemi cognitivi per mantenere autonomia, favorire l'inclusione sociale e ritardare il più possibile l'inserimento nei servizi.
L'evento formativo affronterà questo tema alla luce delle esperienze iniziali già avviate in Italia e delle evidenze scientifiche che dimostrano che questo è il modello del futuro.

In considerazione del contenuto scientifico e del risvolto sociale del Convegno, si richiede il patrocinio della Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio - Sezione Appulo Lucana e l’autorizzazione ad utilizzare il logo sul materiale cartaceo che verrà prodotto per pubblicizzare l’incontro.

Restiamo in attesa di ricevere un Suo gradito riscontro e porgiamo distinti saluti.

La Segreteria Organizzativa
Meeting Planner
Claudia

Allegati